Crea sito

[AGGIORNAMENTO]Coronavirus, alcuni sviluppatori mettono a disposizione dei codici di giochi gratuiti

AGGIORNAMENTO NEWS – L’autore dell’iniziativa dei videogiochi gratuiti per chiunque sia in quarantena causa coronavirus ci ha contattati per chiarire come fosse nato tutto dopo aver letto l’articolo originale. Di seguito le parole che possiamo considerare come una mini-intervista di Matteo Sciutteri, co-founder e Game Designer presso Runeheads. Ricordiamo che la lista è disponibile qui!

L’iniziativa è nata in maniera molto estemporanea. Mi sono domandato cosa avrei voluto ricevere in un periodo così strano causato dal coronavirus, se fossi adolescente e vivessi una situazione simile.E, visto che di mestiere faccio videogiochi, mi è venuto naturale regalare un centinaio di chiavi dei miei.Poi sono andato a letto. La mattina ho trovato più di 500 notifiche e messaggi di altri sviluppatori e videogiochi che volevano regalare le loro chiavi. E da lì è iniziato tutto

Domanda: Noi di Playgamesitalia abbiamo letto che qualcuno si lamentava sostenendo che altre persone usavano bot per riscattare i codici, ti risulta?

Sì, ma è falso. Semplicemente ci sono più di 2000 persone collegate in contemporanea alla volta. Il link è stato cliccato più di 350k volte ormai. Anche se metto 200 chiavi alla volta, volano via subito.

È una questione statistica. Comunque ho più di 2000 email di gente che mi ringrazia per i giochi riscattati.

In queste ore alcuni sviluppatori di videogiochi, a causa della pandemia di Coronavirus, stanno mettendo a disposizione diversi codici per scaricare gratuitamente giochi su tute le piattaforme. I codici vengono inseriti man mano in questa lista e cancellati nel momento in cui chiunque lo riscatta. I codici sono monouso e riscattabili solo da un utente. Come potete vedere di alcuni titoli ci sono molti codici mentre di altri solo uno.

L’augurio è che si riscatti un gioco solo se veramente interessati, per poter permettere a quante più persone possibile di riscattarli.

I codici sono e saranno disponibili per tutte le piattaforme: PS4, Xbox One e Nintendo Switch. La maggior parte, però, sono riscattabili sulla piattaforma PC Steam, una minima parte anche su GOG. Ci sono titoli molto interessanti in lista: tra quelli non ancora riscattati (la cosa potrebbe cambiare in fretta) segnaliamo:

  • SimCity 4 Deluxe Edition
  • RONIN
  • NOT A HERO
  • Gods Will Be Watching
  • Super Inefficient Golf
  • Sniper Ghost Warrior 2
  • The Escapists 2
  • Darksiders II: Deathinitive Edition
  • Sniper Elite 3

E moltissimi altri, che vi ricordo potete consultare in questa lista. Come si evince dal documento reso pubblico, l’iniziativa è partita da Matteo Sciutteri matteo.sciutteri@gmail.com (ma non sappiamo in realtà come sia partito il tutto), a cui potete scrivere per dare codici da inserirvi.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.