Crea sito

GG Life is a Videogame – Recensione

GG: Life is a Videogame, edito dalla Tatai Lab, di Ilaria Gelli e Giacomo Masi è un’opera che parla di amicizia e solitudine. Questo attraverso temi moderni e tantissimi richiami alla cultura nerd-pop.

Cosa fareste se un DLC sovrascrivesse la realtà? A questa domanda c’è solo una risposta: leggere GG per scoprirlo. La recensione, per tanto, potrebbe finire qui in quanto in pochissime parole ho dato tantissimi input e stimolato, quasi certamente, la vostra curiosità. Ma come ben sapete, noi di Playgamesitalia non ci soffermiamo soltanto “all’accontentino”.

GG: Life is a Videogame racconta la storia di 5 ragazze: Bianca, Laura, Fiammetta, Aurora e Mi-Yon Sin che si (ri)trovano, dopo un periodo di distacco, online alle prese con un videogioco mmorpg di cui ne “abusavano” in passato. Le cinque amiche, seppure con caratteri diversi e ben distinti, vengono unite dalla passione per i videogames.

Ma quando una sera si ritrovano in un party (vocale) online, decidono di installare l’ultimo aggiornamento patch del famoso gioco in questione, nonché  World Office Ragnarok. Le cose purtroppo vanno storte e si ritrovano a vestire, letteralmente, i panni dei loro avatar virtuali.

Tranquilli non si tratta di un Overlord 2.0 in versione girl power, no! La forza dell’opera risiede proprio nella sua originalità in quanto qualcosa di molto strano sta per investire l’allegra e variegata combriccola. Già,  perché in GG sarà proprio l’aggiornamento patch a sovrascrivere la realtà… almeno così credono. Per ovvi motivi non vado oltre lasciandovi, giustamente, il piacere di scoprire questa piccola, grande opera.

Come detto una delle cose più belle in GG: Life is a Videogame è  la grande varietà di elementi che caratterizzano il racconto. Infatti la storyline è carica di influenze di categoria: troverete azione, teen-drama, fantasy, mistero e suspence. La narrazione di Giacomo Masi è molto fresca e moderna.

Lo scambio di battute tra le ragazze vi strapperà quasi certamente un sorriso. Particolarmente ben strutturato il cambio del ritmo e l’evolversi degli avvenimenti che risultano sempre, e ripeto sempre, piacevole e ricco di contenuti.

I richiami, all’universo nerd, otaku e pop sono moltemplici: dal Trono di Spade ai manga più blasonati come Naruto, Sword Art Online etc… credetemi, ce ne sono talmente tanti che capirete, solo dopo aver letto, lo spessore dell’opera. I colpi di scena non mancano e come detto, nemmeno i momenti di humor dal classico palato nipponico che vengono enfatizzati dalle faccine disegnate in maniera buffa.

Parlando del comparto grafico, Ilaria Gelli è a dir poco eccezionale. Le scene che possiamo definire apparentemente “di uso comune” sono, artisticamente, vive. I piccoli gesti come legarsi i capelli come per dire; “diamoci da fare”, sparano dinamicità da tutti i pori.

Le realizzazioni degli ambienti sono bellissime soprattutto quando la “realtà” comincia a cambiare (cosa che avviene gradualmente). Ovviamente, come detto, è presente l’influenza della nona arte nipponica che si mixa veramente bene a quel tocco molto europeo. Le colorazioni, anch’esse fenomenali, sono un tripudio di colori. Da quelli forti a quelli tenui con tante sfumature che potenziano il già tanto forte impatto grafico.

La qualità dell’edizione Tatai lab è davvero alta. Infatti GG: Life is a Videogame si divide in tre volumi brossutati. Ognuno di essi veste una sovraccopertina che aperta raffigura un intera cover-poster. La scelta della carta è perfetta. Le pagine risultano spesse e fruibili nel contesto meccanico del voltarle. Da sottolineare anche la presenza di un elegantissimo e colorato cofanetto che vi permetterà di tenere al sicuro tutti i tre volumi dell’opera.

In conclusione, GG: Life is a Videogame è un’opera che sicuramente vi stupirà. Adatta non solo ai fan dei videogame ma anche a tutti coloro che voglio, davvero, leggere qualcosa di diverso, originale e molto piacevole. Profondo ma anche divertente e adrenalinico. La narrazione è avvincente e ricca di richiami alla cultura pop. I disegni sono bellissimi e vengono arricchiti dalle colorazioni di ogni colore. Un’avventura nell’avventura imperdibile per ogni appassionato lettore.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook e InstagramTwitter e Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia