Crea sito

Hulk ha spazzato via tutta la vita nell’intero universo. [SPOILER]

In The Immortal Hulk # 25 di questa settimana (in America) , Al Ewing e l’artista Germán García hanno interpretato un’equazione semplice ma inevitabile dalla premessa principale del fumetto.

Ebbene, alla fine, è successo

Se Hulk non può morire, allora Hulk sarà vivo alla fine dell’universo. E se Galactus fosse l’ultimo essere vivo nell’universo che ha preceduto il nostro Big Bang, allora Hulk potrebbe diventare il Galactus dell’universo dopo il nostro. E così, The Immortal Hulk # 25 è una breve storia fantascientifica magnificamente creata sulla lotta per proteggere gli ultimi frammenti di vita alla fine del prossimo universo.

Non parlerò troppo della storia di Immortal Hulk # 25, tranne per il fatto che Ewing per lo più si fa da parte e lascia che García faccia le sue cose, e i risultati parlano da soli. È una bella storia fatta da stra-bene e questo basta per tutto il contesto di cui avreste bisogno per leggerlo.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.