Crea sito

Nioh 2 – Recensione Demo “Last Chance”

Lo scorso weekend grazie a KOEI TECMO GAMES abbiamo finalmente giocato alla “Last Chance Trial” di Nioh 2, una demo un po’ particolare e differente sotto alcune aggiunte rispetto alla precedente di alcuni mesi fa.

Quest’ultima demo, come sopracitato, ricorda sotto alcuni aspetti la precedente ma è arricchita di piccole chicche come la personalizzazione del personaggio che prevede la creazione sia della versione umana che quella demoniaca attraverso un editor parecchio pratico ed intuitivo.
Sarà possibile inoltre evocare dei “Redivivi” che potranno essere sia ostili che alleati in battaglia, una feature che ricorda molto i vari Souls ma che alla fine non stanca mai poiché cooperare è sempre piacevole e un po’ di sano pvp non guasta mai.

All’interno di questa versione di prova è possibile cimentarsi in tre differenti missioni e variare con i numerosi stili e armi il combattimento attraverso una selezione nei vari menù. In più, a differenza della precedente demo, potremmo metterci alla prova con una nuova arma, ovvero la Switchglaive.
Tutte e 3 le missioni sono ambientate sul Monte Tenno e sono perfette per provare tutte le meccaniche proposte da questo nuovo capitolo di Team Ninja.
Sarà inoltre possibile scegliere tra varie forme yokai che assorbiremo durante la nostra avventura e che potranno aiutarci in svariati modi e tipologie in base alla scelta che faremo. Nella demo sono presenti solo tre forme yokai, che verranno fornite al giocatore già dai primissimi istanti.

Sicuramente una demo degna di nota, che ha permesso a chiunque di cimentarsi con meccaniche elementari ma anche con contenuti un po’ ostici per i novizi a questa tipologia di giochi.
Durante questa demo è possibile affrontare ben 3 diversi boss caratterizzati da pattern unici e molte volte imprevedibili come Ryomen Sakuna, che in alcuni momenti ci farà penare con i suoi attacchi velocissimi e repentini.
Per quanto emerso dalla demo, il comparto grafico sembra molto ben curato; la struttura delle mappe richiama il primo capitolo insieme a tante altre cose che passo dopo passo sono migliorate ed ottimizzate. Speriamo che il titolo non sia al di sotto delle aspettative, poiché moltissimi fan e non lo aspettano da parecchio tempo.

Nioh 2 vanterà ben 3 DLC tutti contenuti nel Season Pass che complessivamente offriranno la stessa quantità di contenuti del primo capitolo se non di più.
Le storie legate ai vari DLC non si svolgeranno durante la storia principale bensì in epoche diverse. Inoltre, verranno aggiunti livelli di difficoltà extra e secondo gli sviluppatori il gioco potrà godere di un ottimo contenuto endgame, rigiocabile per moltissime ore.

Combattimento nioh 2

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che Nioh 2 è esclusiva PS4 e non sarà possibile trasferire i progressi di gioco nella versione definitiva che uscirà il prossimo 13 marzo.
Fortunatamente, a differenza dei progressi di gioco, sarà possibile importare l’aspetto del personaggio creato durante la demo, nella versione definitiva.

Grazie al codice sconto “NIOH2AMAZON” al seguente link durante il pre-order sarà possibile risparmiare €5 sul titolo che attualmente è già scontato di circa €15 rispetto al prezzo di lancio.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia