Crea sito

Oudeis è il nome di un uomo che vaga senza ricordi su una spiaggia, alla ricerca di risposte sulla propria identità. “Oudeis” significa Nessuno, nome usato da Ulisse per fuggire ai ciclopi nel corso del suo straordinario viaggio verso Itaca. Questo fumetto, tuttavia, non è solo la reinterpretazione dell’Odissea omerica, ma molto, molto di più.

Il viaggio di Ulisse da “Guinnes World records”

PARTIAMO DAL RECORD

Carmine Di Giandomenico è l’autore di questo romanzo visivo incredibile. Per chi non lo conoscesse, sappiate che il disegnatore marchigiano ha lavorato sia per Marvel che per DC Comics negli ultimi 15 anni, disegnando miniserie acclamate come Spider-Man Noir, Battlin’ Jack Murdock o il recente Flash Rebirth. Il suo tratto inconfondibile è tra i più apprezzati oltreoceano.

Attraverso la realizzazione di una parte di quest’opera, che pensate ha radici nel lontano 1997, Carmine è entrato nel Guinnes World Records, libro edito annualmente che raccoglietutti i principali primati del mondo . Il disegnatore teramano ha infatti completato 56 tavole (da 70 x 100 cm) di fumetto in 48 ore, battendo il precedente record di 22. Suddette tavole sono collocate nell’ultima parte della storia che troverete raccolta in questo omnibus e raccontano il ritorno del protagonista nella sua terra. Se già questo non fosse abbastanza per rendere unico questo lavoro, goccia rossa nel mare blu della nona arte, Oudeis offre al lettore ancora di più.

UN RACCONTO, MOLTEPLICI SIGNIFICATI

L’avventura del protagonista comincia, come già detto, su una spiaggia. La sensazione di smarrimento è assoluta, ma ben presto a fare compagnia al personaggio principale arriva Ego, un clown immaginario, il quale sembra voler aiutare Oudeis a chiarire la sua mente offuscata, facendogli da angelo custode nel cammino di ritorno verso la misteriosa “.It”. Improvvisamente il paesaggio è però destinato a cambiare e lo scenario che l’uomo si trova di fronte non è più la riva sabbiosa sul mare, ma la strada asfaltata di una città futuristica. In un battito di ciglia nuovi personaggi si presentano sul percorso di Oudeis, un percorso che perde di contorni ben precisi, diventando un sentiero immaginario nella mente del nostro eroe, tramutandosi a tratti in una sorta di sogno tangibile.  

Con il proseguimento della narrazione i pezzi del frammentato percorso andranno a ricomporsi, portando il lettore a comprendere il senso integrale della storia e gustando un finale che risulta essere visivamente straordinario. Per assaporare appieno quest’opera serve sicuramente una seconda lettura, che diventa quasi obbligatoria per comprendere al meglio i molteplici riferimenti che vengono lasciati sparsi nelle vignette tra una pagina e l’altra. Numerosi personaggi e luoghi storici vengono adattati all’atmosfera cyber-sci fi dell’opera, sta al lettore riconoscerne la vera natura.

LA LETTURA OLTRE LA LETTURA

La peculiarità di questo fumetto, ciò che lo rende davvero diverso e che lo fa diventare una vera esperienza letteraria, è la continua citazione visiva da parte dell’autore, la terminologia informatica che va a mescolarsi con la mitologia classica. I riferimenti sono a volte palesi, a volte nascosti e difficili da trovare. La lettura è una ricerca continua, una esperienza visiva ed anche culturale.

Oudeis è un’opera intelligente, che va oltre la semplice lettura proprio perché “costringe”a pensare, offre spunti e riesce anche ad emozionare. Se siete sazi dei “soliti” fumetti e volete mettere alla prova il vostro palato nerd con qualcosa di veramente particolare, ecco che l’opera edita da Saldapress fa davvero al caso vostro. Se allo stesso tempo siete anche appassionati di opere classiche come l’Odissea, il divertimento sarà quantomeno raddoppiato. Uno dei volumi più intelligenti e particolari pubblicati durante l’anno che sta per terminare, da consigliare non solo agli amanti del fumetto, ma a tutti quelli che credono che la nona arte sia “cosa da ragazzi”. Un fumetto per farli ricredere.

VOTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.