Crea sito

The Witcher sarà violento e maturo il giusto

In un’intervista rilasciata al Corriere, la showrunner di The Witcher, Lauren Hissrich conferma che la serie, con Henry Cavill, non verrà rivista e riadattata per far sì che tutti possano vederla:

“(Sarà) Molto brutale…non siamo intimoriti dai temi “adulti” presenti nei libri. I romanzi trattano di sessismo, razzismo e guerra, con la politica a fare da contorno. Diciamo che i bambini di 5 anni non dovrebbero guardare la serie.”

Uno buona notizia per tutti i fan della serie scritta da Andrzej Sapkowski. Anche perchè di questi tempi pensare a un prodotto sottodimensionato in certi temi non è così difficile.
La serie, di cui finora abbiamo visto un solo trailer, uscirà tra qualche settimana, entro fine 2019.