Crea sito

Valorant, sparatutto di Riot, entrerà in beta il 7 aprile

Finalmente arriva l’opportunità di giocare a Valorant: oggi, lo sviluppatore ha annunciato che una beta verrà lanciata il 7 aprile. Non è chiaro quanto sarà grande la beta o quanto durerà, ma Riot afferma che i potenziali giocatori dovranno collegare i loro account Riot e Twitch per essere idonei.

Per ulteriori informazioni potete controllare il sito ufficiale.

La beta non sarà interamente globale, almeno non al lancio, sarà disponibile per i giocatori in Canada, Europa, Russia, Turchia e Stati Uniti. Secondo la produttrice esecutiva, Anna Donlon, il numero limitato di regioni è dovuto alla pandemia in corso.

Il nostro piano era di portare la closed beta di Valorant al maggior numero possibile di giocatori in tutto il mondo il più rapidamente possibile, ma la pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto su questi piani, compromettendo un’implementazione globale più ampia. Per ora, dobbiamo concentrarci sulle regioni in cui ci sentiamo più pronti, con più regioni che seguiranno nei prossimi mesi.

 Valorant è il primo titolo di Riot al di fuori dell’universo di League of Legends, ed è un gioco competitivo 5v5, insomma niente di particolarmente nuovo, ma potrebbe essere interessante. Il gioco completo dovrebbe essere lanciato su PC questa estate.

Continuate a seguire le nostre news, sulle pagine social Facebook  e InstagramTwitter Telegram per non perdervi mai nulla! Playgamesitalia